Aspetti sociali

Forte flusso di persone in una stazione ferroviaria.
La Svizzera dispone di un mercato del lavoro stabile e di un sistema sanitario e sociale ben sviluppato. © Remo Fröhlicher

Un mercato del lavoro stabile con un tasso di disoccupazione basso garantisce alle persone che vivono in Svizzera un reddito elevato rispetto a quello di altri Paesi europei. Quasi un terzo di tale reddito viene utilizzato per finanziare un fitto sistema sanitario e di assicurazioni sociali. 

La Svizzera vanta un mercato del lavoro stabile con un basso tasso di disoccupazione e ha in proporzione un elevato prodotto interno lordo (PIL). Inoltre, grazie a un partenariato sociale improntato sulla collaborazione tra forza lavoro e parti datoriali, si verificano pochissimi scioperi.

A un livello salariale alto rispetto ad altri Paesi europei fa da contraltare l’elevato costo della vita; le economie domestiche riescono tuttavia a risparmiare circa il 15% del loro reddito. In media, quasi un terzo del reddito delle persone residenti in Svizzera viene speso per contributi sociali, imposte e assicurazioni malattie. Questi oneri consentono di finanziare un sistema sanitario costoso, ma di qualità, e una fitta rete di assicurazioni sociali..

Aspetti sociali: fatti e cifre

I redditi elevati delle economie domestiche e la stabilità del mercato del lavoro assicurano una previdenza per la vecchiaia solida e un sistema sanitario eccellente.

Produttività

Il PIL pro capite svizzero è elevato e nettamente superiore alla media dell’UE in termini di potere d’acquisto.

Mercato del lavoro

Quasi la metà della popolazione attiva in Svizzera (4,5 mio. persone) sono donne. Il tasso di disoccupazione è uno dei più bassi d’Europa.

Reddito e spese delle economie domestiche

Sebbene i prezzi in Svizzera siano più alti che nel resto d’Europa, le famiglie riescono a risparmiare oltre il 15% del loro reddito.

Previdenza sociale

La Svizzera dispone di una fitta rete di assicurazioni sociali.

Sistema sanitario

Il sistema sanitario svizzero è caratterizzato dal federalismo. L’assistenza sanitaria di alta qualità, basata su una fitta rete di studi medici e ospedali, ha un costo elevato.