Nuovi ambasciatori

Comunicato stampa, 28.03.2018

Nel 2018 vi saranno avvicendamenti di personale presso la rappresentanza svizzera ad Harare, la Centrale del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e anche la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR). Gli avvicendamenti si iscrivono nei consueti ritmi di trasferimento e sono frutto delle nomine decise dal Consiglio federale. Le nomine dei capimissione all’estero diventeranno però effettive soltanto con il gradimento da parte delle autorità dello Stato ospite.

Niculin Jäger, attualmente capomissione supplente a Brasilia, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario nella Repubblica dello Zimbabwe e nella Repubblica del Malawi, con sede ad Harare.

Maya Jaouhari Tissafi, oltre alla funzione di capomissione ad Abu Dhabi, è stata nominata rappresentante permanente della Svizzera presso l’International Renewable Energy Agency (IRENA), con sede ad Abu Dhabi.

Hans-Peter Lenz, attualmente capomissione ad Amman, è stato nominato capo del Centro di gestione delle crisi presso la Segreteria di Stato del DFAE a Berna. Per l’esercizio della sua nuova funzione, il Consiglio federale gli ha attribuito il titolo di ambasciatore.

Stefan Flückiger, attualmente capo (con titolo di ambasciatore) della Divisione Politiche estere settoriali presso la Direzione politica a Berna, è stato nominato capo del campo di prestazioni Servizi specializzati economia esterna nella Segreteria di Stato dell’economia (SECO) del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) a Berna. Per l’esercizio della sua nuova funzione, il Consiglio federale gli ha attribuito il titolo di ambasciatore. Inoltre, il Consiglio federale l’ha autorizzato a utilizzare la designazione di «delegato del Consiglio federale agli accordi commerciali».

Erwin Bollinger, attualmente capo del settore Controlli all’esportazione e sanzioni e capo supplente del campo di prestazioni Relazioni economiche bilaterali, è stato nominato capo del campo di prestazioni Relazioni economiche bilaterali nella Segreteria di Stato dell’economia (SECO) del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) a Berna. Per l’esercizio della sua nuova funzione, il Consiglio federale gli ha attribuito il titolo di ambasciatore. Inoltre, il Consiglio federale l’ha autorizzato a utilizzare la designazione di «delegato del Consiglio federale agli accordi commerciali».

Jean-Jacques Elmiger, attualmente capo (con titolo di ambasciatore) del settore Affari internazionali del lavoro della Direzione del lavoro, presso la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) a Berna, rappresenterà la Svizzera nelle attività di organizzazione, pianificazione e preparazione delle celebrazioni per il centenario dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), presentando un relativo rapporto al Consiglio federale. Per l’esercizio della sua nuova funzione, il Consiglio federale gli ha attribuito il titolo di ambasciatore.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Tel. +41 58 462 31 53
info@eda.admin.ch


Editore

Il Consiglio federale
Dipartimento federale degli affari esteri