Non dimenticate di pensare a ...

Prendere in considerazione anche i seguenti punti:

Conoscenze linguistiche

Per integrarsi nel Paese di destinazione e affrontare la vita quotidiana è fondamentale conoscere la lingua nazionale.

Condizioni climatiche

Condizioni climatiche non abituali possono ripercuotersi sul vostro stato psico-fisico.

Sanità

Appurate che sia garantita l'assistenza medica e con quali modalità.

Standard di vita abituale

E possibile conservare il tenore di vita abituale? Se sì, con quali costi supplementari?

Religione e assistenza

Nel Paese ospitante non sono sempre presenti i luoghi di culto della propria fede religiosa.

Mantenimento dei contatti

Una volta avvenuto il trasferimento all'estero è spesso difficile coltivare rapporti stretti con i parenti, gli amici e i conoscenti rimasti in patria.

Offerta per il tempo libero

E possibile continuare a praticare gli hobby abituali e sono disponibili mezzi di comunicazione nella propria madrelingua?

Prescrizioni doganali

Iinformatevi sulle prescrizioni doganali e su eventuali tasse presso la rappresentanza ufficiale del Paese di destinazione.

Regime finanziario

Un maggiore potere di acquisto può indurre i pensionati intenzionati a espatriare a credere erroneamente che la loro qualità di vita possa migliorare di conseguenza. Prima della partenza è pertanto opportuno chiarire con precisione l’entità del vostro budget e quali spese dovrete sostenere per il mantenimento del tenore di vita.