Terremoto in Nepal: la Svizzera invia una squadra di pronto intervento nelle regioni colpite dalla catastrofe

Berna, Comunicato stampa, 26.04.2015

Per valutare la situazione dopo il devastante terremoto che ha colpito la regione dell’Himalaya, nella mattinata del 26 aprile 2015 un team di esperti è partito per il Nepal. Il team, coordinato dall’Aiuto umanitario della Confederazione e composto, tra l’altro, di un medico, di un ingegnere strutturale, di un addetto alla logistica e di un esperto di acque, attuerà nella regione colpita le prime misure di aiuto della Svizzera.

Un aereo della REGA pronto al decollo.
Per valutare la situazione dopo il devastante terremoto che ha colpito la regione dell’Himalaya, nella mattinata del 26 aprile 2015 un team di esperti è partito per il Nepal. Rega

Il giorno dopo il terremoto in Nepal, che ha provocato danni e vittime anche in alcune zone dell’India, della Cina e del Bangladesh, l’Aiuto umanitario della Confederazione ha inviato nella regione una squadra di pronto intervento. Nella mattinata del 26 aprile 2015, il distaccamento avanzato, che, oltre al capo e alla sua supplente, conta un medico, un ingegnere strutturale, un esperto di acque e un addetto alla logistica per un totale di sei membri, è volato da Zurigo a Kathmandu su un aereo della Guardia aerea svizzera di soccorso Rega. Sul luogo, le specialiste e gli specialisti valuteranno la situazione e le necessità nelle aree sinistrate, garantiranno il coordinamento con le autorità e i partner locali, attueranno le prime misure di aiuto e coadiuveranno l’Ambasciata di Svizzera e l’Ufficio di cooperazione della Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC a Kathmandu.

Oltre a numerose vittime, , il sisma in Nepal ha provocato gravi danni agli edifici, alle strade e ai ponti, causando anche slavine e frane nella regione. La Svizzera ha inviato un’offerta di aiuto ai Governi nepalese e indiano subito dopo il terremoto. L’analisi della squadra di pronto intervento svizzera servirà da base per eventuali altre misure di aiuto d’urgenza della Svizzera nella regione colpita. A seconda delle esigenze, anche la squadra sul posto sarà rafforzata.


Informazioni supplementari:

Nepal (Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC)


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri