Strategia

I temi prioritari della cooperazione allo sviluppo svizzera in America centrale sono il rafforzamento dello Stato di diritto e dei diritti umani, la promozione dello sviluppo economico, nonché misure per adeguarsi ai cambiamenti climatici e per ridurre i pericoli naturali. La collaborazione bilaterale si concentra sull’Honduras e il Nicaragua. In questo contesto, attraverso la DSC la Svizzera sostiene anche delle iniziative regionali.

Il Nicaragua e l’Honduras sono i Paesi più poveri della regione. Le sfide da affrontare sono differenti a seconda del Paese: al momento il Nicaragua sta attraversando una grave crisi sociopolitica con serie conseguenze per i diritti umani e la situazione economica. In Honduras la lotta contro la povertà ristagna, le istituzioni sono deboli e la violenza è molto elevata perfino per gli standard regionali. La Svizzera si prodiga pertanto per prevenire la violenza e rafforzare i diritti umani nonché per creare prospettive economiche per la popolazione colpita dalla povertà. Inoltre, la regione è minacciata da uragani, precipitazioni irregolari o lunghi periodi di siccità, fenomeni inaspritisi con i cambiamenti climatici. Perciò la Svizzera concentra i propri sforzi volti a ridurre i pericoli naturali («riduzione del rischio di catastrofi» RRC) alle misure per adattarsi ai cambiamenti climatici.

Informazioni più dettagliate possono essere trovate sulla pagina spagnola.