Validi il:
Diffusi il: 23.08.2018

Aggiornamenti dei capitoli Criminalità (distributori automatici di denaro) e Consigli specifici (prescrizioni d'entrata per minorenne)


Consigli di viaggio - Namibia

Valutazione sommaria

La situazione politica in Namibia può essere definita relativamente stabile.

Il rischio di attentati terroristici non può essere escluso neanche in Namibia. La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Criminalità

Furti e rapine a mano armata sono frequenti soprattutto nelle città di Windhoek e Swakopmund. I criminali agiscono spesso in piccole bande. Si raccomandano pertanto le seguenti misure precauzionali:

  • rinunciare ai viaggi notturni attraverso il Paese;
  • intraprendere viaggi ed escursioni possibilmente in gruppo e rinunciare alle passeggiate notturne;
  • usare speciale prudenza suoi luoghi di sosta incustoditi lungo le strade secondarie;
  • non indossare oggetti di valore (orologi, gioielli) e portare con sé solo poco denaro;
  • usare con prudenza la carta di credito giacché l'abuso è diffuso;
  • essere prudenti con i distributori automatici di denaro: a volte sono manomessi a fini illeciti.
  • agire con sana diffidenza, se sconosciuti o persone che si conoscono solo superficialmente propongono aiuto.
  • visitare le townships solamente in compagnia di persone di fiducia esperte del luogo;
  • evitare di servirsi di taxi la notte e in ogni caso mai da soli;
  • depositare nella cassaforte dell'albergo i documenti originali (passaporto, biglietto aereo ecc.) e portare con sé unicamente le fotocopie.
  • assicuratevi che l’auto a noleggio sia effettivamente chiusa quando usate la chiusura centralizzata a distanza. Alcuni radiocomandi per la chiusura centralizzata condividono la stessa frequenza e alcuni ladri potrebbero approfittarne, riuscendo ad aprire le portiere della vettura che ignari turisti erroneamente credevano di aver bloccato.
  • usare la massima prudenza in caso di soccorso a un veicolo fermo su una strada extraurbana perché potrebbe nascondere un agguato.

Trasporti e infrastrutture

Si guida sulla sinistra.

Si raccomanda di osservare la massima e di mantenere una velocità moderata in caso di viaggi su strade non asfaltate. Ripetutamente si verficano gravi incidenti, spesso con consequenze mortali (conducenti contromano, velocità eccessiva, animali selvatici sulla carreggiata, sorpassi pericolosi). In caso di guasti ai veicoli è consigliabile munirsi di una quantità sufficiente di provviste (acqua!) e di ruote di ricambio. Si sconsiglia di viaggiare nelle ore notturne.

Disposizioni giuridiche specifiche

L'alcool al volante è proibito (0 per mille!)

Le infrazioni contro la legislazione sugli stupefacenti sono severamente punite. Sono previste pene detentive da uno a tre anni o multe elevate anche solo per il possesso di piccole quantità di droga per consumo personale. Fotografare delle strutture che possono avere un valore strategico può evocare delle difficoltà. Si raccommanda di non fotografare installazioni militari o aerei.

Pericoli naturali

Durante la stagione delle piogge (da ottobre ad aprile) i letti secchi dei fiumi possono improvvisamente trasformarsi in ruscelli impetuosi

Assistenza medica

Nelle regioni rurali l'assistenza medica non è sempre garantita. Gli ospedali privati invece dispongono di servizi d’assistenza medica più ampi e sono meglio equipaggiati dal punto di vista tecnico-sanitario rispetto a quelli statali. Tuttavia prima di trattare i pazienti, quest’ultimi richiedono il versamento di un deposito o una garanzia finanziaria. Può essere utile munirsi di materiale proprio per bendaggi e di siringhe monouso.
Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute.
Medici e centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.

Consigli specifici

Si raccomanda di portare sempre con sé una fotocopia del passaporto inclusa la pagina con il timbro d'entrata / il visto, in modo da potersi identificare in occasione di controlli di polizia.

Minorenni: Informarsi in anticipo presso l’ambasciata della Repubblica di Namibia à Ginevra in merito alle prescrizioni d'entrata particolari in vigore per i minorenni.
L’ambasciata della Repubblica di Namibia

Indirizzi utili

Numero di emergenza generica: 10111

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Consolato generale di Svizzera a Cape Town (Sudafrica) 
Helpline DFAE

Rappresentanze estere in Svizzera: per ottenere informazioni in meritoall’entrata nel Paese (documenti autorizzati, visti, ecc.) occorre rivolgersi all'ambasciata o al consolato competente. Quest'ultimi danno inoltre ragguagli sulle prescrizioni doganali per l’importazione o l’esportazione di animali o di merci: apparecchi elettronici, souvenir, medicamenti, ecc.
Rappresentanze estere in Svizzera

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.