News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (17)

Oggetto 1 – 12 di 17

Il Consiglio federale licenzia il messaggio concernente la Convenzione per evitare le doppie imposizioni con l’Italia

12.08.2015 — Comunicato stampa DEA
In data odierna il Consiglio federale ha licenziato all’attenzione delle Camere federali il messaggio concernente un Protocollo che modifica la Convenzione per evitare le doppie imposizioni (CDI) con l’Italia. Il Protocollo costituisce un complemento della CDI del 1976 e contiene disposizioni sullo scambio di informazioni su domanda conforme al vigente standard internazionale.


Visita di lavoro della consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf nel Liechtenstein

10.07.2015 — Comunicato stampa DEA
La consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf, capo del Dipartimento federale delle finanze (DFF), ha incontrato oggi a Vaduz Adrian Hasler, capo del Governo del Principato del Liechtenstein. Durante l’incontro si è discusso dello scambio automatico di informazioni a fini fiscali, dell’imposizione delle imprese e dell’accesso ai mercati. I ministri hanno inoltre firmato una convenzione per evitare le doppie imposizioni e un accordo concernente l’assicurazione contro i danni causati dagli elementi naturali.


Il Consiglio federale adotta i messaggi concernenti le basi legali per lo scambio automatico di informazioni

05.06.2015 — Comunicato stampa DEA
In data odierna il Consiglio federale ha sottoposto al Parlamento il messaggio che approva la Convenzione del Consiglio d’Europa e dell’OCSE sulla reciproca assistenza amministrativa in materia fiscale e il messaggio sulle necessarie basi legali per l’attuazione dello standard per lo scambio automatico di informazioni a fini fiscali. Nel quadro della procedura di consultazione la maggioranza dei Cantoni, dei partiti politici e degli ambienti interessati hanno accolto positivamente i progetti.


Accordo Svizzera - UE sullo scambio automatico di informazioni a fini fiscali: firma e procedura di consultazione

27.05.2015 — Comunicato stampa DEA
In occasione della sua seduta odierna, il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione concernente l’Accordo con l’UE sullo scambio automatico di informazioni a fini fiscali. L’Accordo è stato firmato in mattinata a Bruxelles. La Svizzera e i 28 Stati membri dell’UE intendono raccogliere i dati dei conti dal 2017 e scambiarli dal 2018, una volta create le necessarie basi legali. Con l’attuazione dello standard globale la Svizzera e l’UE contribuiscono in modo importante a ostacolare l’evasione fiscale. L’Accordo si iscrive nella politica del Consiglio federale in materia di mercati finanziari che mira all’imposizione conforme a livello internazionale.


Commissione speciale TAXE del Parlamento europeo in visita in Svizzera

22.05.2015 — Comunicato stampa DEA
In data odierna il segretario di Stato per le questioni finanziarie internazionali Jacques de Watteville ha incontrato a Berna una delegazione della commissione speciale TAXE del Parlamento europeo. I temi al centro dei colloqui sono stati il processo di riforma internazionale in materia di imposizione delle imprese, i lavori intrapresi dalla Svizzera in questo ambito e l’impegno della Svizzera in seno all’OCSE.


Colloqui von Wattenwyl dell’8 maggio 2015

08.05.2015 — Comunicato stampa DEA

Berna, In occasione del secondo incontro nel ciclo dei colloqui von Wattenwyl 2015, i presidenti dei partiti e i vertici dei gruppi parlamentari di PS, PBD, PPD, PLR e UDC hanno incontrato oggi una delegazione del Governo federale. Tra gli argomenti affrontati figurano la situazione della Svizzera in merito al franco forte, le sue conseguenze sul bilancio della Confederazione, l’applicazione dello standard internazionale per lo scambio automatico di informazioni in materia fiscale e l’avvio della seconda fase della valutazione dei Paesi cui la Svizzera è sottoposta nel quadro del Forum globale dell’OCSE. Al centro del dibattito anche la situazione e gli sviluppi nell’ambito dell’asilo e il nuovo articolo della Costituzione federale sull’immigrazione.


Svizzera e Grecia hanno ripreso i colloqui in materia fiscale

26.03.2015 — Comunicato stampa DEA
In data odierna il segretario di Stato Jacques de Watteville e il ministro di Stato Nikos Pappas hanno ripreso ad Atene i colloqui, interrotti da un anno, sulle questioni fiscali aperte. La Svizzera e la Grecia vogliono rafforzare la collaborazione nella lotta contro i reati fiscali. In questo contesto hanno discusso in modo particolare i lavori preparatori ai fini dello scambio automatico di informazioni, la cui introduzione è prevista per il 2017/2018.


Svizzera e UE parafano un accordo per lo scambio automatico di informazioni in materia fiscale

19.03.2015 — DEA
In data odierna la Svizzera e l’UE hanno parafato a Bruxelles un accordo che prevede l’introduzione dello standard globale per lo scambio automatico di informazioni in materia fiscale. Dopo che saranno state create le necessarie basi legali, dal 2017 la Svizzera e i 28 Stati membri dell’UE intendono rilevare i dati di conti per effettuare dal 2018 lo scambio di tali dati. Con l’attuazione dello standard globale, la Svizzera e l’UE forniscono un importante contributo alla lotta contro la sottrazione d’imposta.


La Svizzera è ammessa alla seconda fase della valutazione dei Paesi del Forum globale

16.03.2015 — Comunicato stampa DEA
La Svizzera viene ammessa alla seconda fase dell’esame dei Paesi. Questa è la conclusione a cui giunge il Forum globale nel suo rapporto, pubblicato in data odierna, sulle condizioni quadro legali svizzere necessarie per l’assistenza amministrativa in materia fiscale. La decisione riconosce gli sforzi della Svizzera per adempiere lo standard internazionale in materia di scambio di informazioni su domanda. La seconda fase della valutazione, che verterà sull’attuazione del dispositivo svizzero nella prassi, inizierà nell’ultimo trimestre del 2015.


La Svizzera intraprende un ulteriore passo verso l’introduzione dello scambio automatico di informazioni

19.11.2014 — Comunicato stampa DEA
In data odierna il Consiglio federale ha approvato una dichiarazione relativa alla partecipazione della Svizzera all’accordo multilaterale concernente lo scambio automatico di informazioni in ambito fiscale. Questo accordo internazionale, elaborato nel quadro dell’OCSE, costituisce una delle basi per la futura introduzione dello scambio automatico di informazioni transfrontaliero. Con quali Stati la Svizzera introdurrà questo scambio di dati non dipenderà dalla firma della convenzione multilaterale; esso sarà sottoposto separatamente in prosieguo di tempo al Parlamento.


Il Consiglio federale decide sui mandati di negoziazione per lo scambio automatico di informazioni in ambito fiscale con gli Stati partner

08.10.2014 — Comunicato stampa DEA
In occasione della sua seduta odierna il Consiglio federale ha deciso definitivamente sui mandati di negoziazione per l’introduzione del nuovo standard globale per lo scambio automatico di informazioni in materia fiscale con gli Stati partner. Negli ultimi mesi i mandati sono stati discussi con le commissioni parlamentari competenti e i Cantoni. I negoziati con gli Stati partner dovrebbero iniziare prossimamente.


Il Consiglio federale definisce le bozze del mandato per l’introduzione dello scambio automatico di informazioni in materia fiscale con gli Stati partner

21.05.2014 — Comunicato stampa DEA
In occasione della sua seduta odierna il Consiglio federale ha definito le bozze del mandato per l’introduzione del nuovo standard globale per lo scambio automatico di informazioni in materia fiscale con gli Stati partner. Nei prossimi mesi le bozze del mandato saranno discusse con le commissioni parlamentari competenti e i Cantoni. In autunno dovrebbero essere definitivamente licenziate.

Oggetto 1 – 12 di 17

Comunicato stampa (16)

Notizia (1)