Relazioni bilaterali Svizzera–Irlanda

Le relazioni tra la Svizzera e l’Irlanda sono tradizionalmente buone. Entrambi i Paesi perseguono interessi comuni nell’ambito della politica dei diritti umani e sono legati da vivaci scambi culturali.

Priorità delle relazioni diplomatiche

In ambito multilaterale la Svizzera e l’Irlanda condividono spesso posizioni affini e considerano una priorità di politica estera la protezione durevole e costante dei diritti umani.

Banca dati dei trattati internazionali

Cooperazione economica

Grazie all’incremento delle esportazioni, dal 2014 la ripresa dell’economia irlandese dalla crisi finanziaria è sempre più marcata e nel 2016 l’Irlanda ha registrato la crescita più sostenuta tra le economie dell’UE. Il volume degli scambi commerciali nel 2016 ammontava a circa 8,6 miliardi CHF. Nei confronti dell’Irlanda la Svizzera presenta tradizionalmente una bilancia commerciale ampiamente deficitaria. Tra le categorie merceologiche principali si contano prodotti chimici di base, preparati farmaceutici e macchinari.

Sostegno commerciale, Switzerland Global Enterprise

Informazioni sul Paese, Segreteria di Stato dell’economia SECO

Cooperazione nei settori della formazione, della ricerca e dell’innovazione

I ricercatori e gli artisti irlandesi possono candidarsi per una borsa di studio d’eccellenza della Confederazione Svizzera presso la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI). Per mancanza di reciprocità, nessuna borsa di studio sarà più assegnata a partire dell'anno accademico 2019/2020.

Borse d’eccellenza della Confederazione Svizzera per ricercatori e artisti stranieri, SEFRI

Le svizzere e gli svizzeri in Irlanda

Secondo la Statistica sugli Svizzeri all’estero, alla fine del 2018 in Irlanda risiedevano 1618 cittadini svizzeri.

Scambi culturali

Tra i due Paesi hanno luogo vivaci scambi culturali. Numerosi artisti svizzeri vivono e lavorano in Irlanda. L’Ambasciata di Svizzera a Dublino e Pro Helvetia finanziano in Irlanda diverse manifestazioni culturali alle quali artisti svizzeri partecipano, tra cui vari festival cinematografici, musicali e letterari.

Storia delle relazioni bilaterali

La Svizzera apre nel 1934 un consolato generale a Dublino che fa capo alla rappresentanza svizzera a Londra; nel 1939 istituisce nella capitale irlandese una propria legazione e nel 1962 vi apre un’ambasciata. L’Irlanda è presente in Svizzera dal 1940 con una rappresentanza diplomatica, diretta fino al 1954 da un incaricato d’affari e in seguito da un ministro. Dal 1962 è stata trasformata in ambasciata. Tra le tappe fondamentali delle relazioni tra i due Paesi si può ricordare la visita di cortesia durante un soggiorno in Svizzera del presidente irlandese Sean T. O’Kelly nel 1956.

Irlanda, Dizionario storico della Svizzera

Documenti Diplomatici Svizzeri, Dodis