Iniziative di soccorso immediato

Una selezione di dossier riguardanti iniziative di soccorso immediato degli ultimi anni.

Il ciclone Idai nell’Africa australe

Il 14 marzo 2019 il ciclone Idai si abbatte sul Mozambico, poi si dirige verso lo Zimbabwe e il Malawi. Gli effetti del ciclone e delle successive inondazioni interessano oltre un milione di persone. La Svizzera ha inviato personale specializzato e aiuti umanitari.

Sisma e tsunami in Indonesia

Nel settembre del 2018 un forte terremoto e uno tsunami hanno colpito l’isola indonesiana di Sulawesi. La Svizzera ha inviato esperti sul posto e ha fornito aiuto d’emergenza.

Uragano Matthew ad Haiti: l’impegno della Svizzera

4 ottobre 2016, l’uragano Matthew ha devastato la parte occidentale di Haiti. La Svizzera ha mobilitato esperti l’approvvigionamento di acqua potabile e la costruzione di alloggi d’emergenza.

Intervento in Ecuador

A seguito del terremoto che ha colpito l’Ecuador il 16 aprile scorso, più di 600 persone hanno perso la vita e oltre 20 000 sono rimaste senza tetto. Gli esperti dell’Aiuto umanitario della DSC per prima cosa hanno provveduto a rifornire di acqua potabile i sopravvissuti.

Mobilitazione dopo il terremoto in Nepal

Dopo il terremoto devastante che ha colpito il paese il 25 aprile 2015, la Svizzera si è mobilizzata per la ricostruzione. A un anno dalla catastrofe, le condizioni di migliaia di Nepalesi sono migliorate.

Epidemia di ebola

La DSC segue con molta attenzione l’evoluzione della situazione attraverso la propria rete di partner e l’ufficio di programma in Liberia fin dal manifestarsi dei primi casi di contagio.

Inondazioni nei Balcani

Dopo le inondazioni che hanno colpito la zona dei Balcani occidentali la Svizzera ha reagito inviando sul posto strumenti per la depurazione e la distribuzione dell'acqua e personale

Tifone nelle Filippine

L’8 novembre 2013 il tifone Haiyan ha devastato gran parte delle isole centrali delle Filippine, il giorno dopo il Dipartimento federale degli affari esteri ha inviato esperti dell’Aiuto umanitario della Confederazione e materiale di prima necessità nelle zone sinistrate

Terremoto e tsunami in Giappone

La Svizzera ha prestato aiuto in seguito alla richiesta del Governo giapponese dopo il terremoto e lo tsunami, inviando 23 esperti dell’Aiuto umanitario della Confederazione e nove cani da ricerca per lavori di recupero nella regione a Nord di Sendai

Terremoto ad Haiti

Il terremoto che ha colpito Haiti nel 2010 ha causatocirca un milionee mezzo di senzatetto; l'Aiuto umanitario della Confederazione, che aveva condottoallora il più imponente intervento di soccorso della sua storia, è impegnato oggi nella fase di ricostruzione

Sisma e tsunami in Asia meridionale

Il 26 dicembre 2004 uno tsunami tristemente memorabile ha distrutto la costa dell’Oceano Indiano. Nel frattempo i programmi di ricostruzione finanziati dalla Svizzera e attuati dalla DSC sono stati conclusi