Inizio pagina

Mediante gli strumenti della diplomazia commerciale e della promozione delle esportazioni, la Svizzera sostiene le imprese nazionali nelle loro attività all’estero in maniera efficace e adeguata alle loro esigenze.

In qualità di economia di medie dimensioni orientata al commercio, la Svizzera necessita di mercati aperti, certezza del diritto e un sistema economico mondiale basato su regole, e dunque prevedibile. A complemento del sistema multilaterale, la Svizzera conclude accordi bilaterali in ambito economico e finanziario, tra cui accordi di libero scambio, di protezione degli investimenti e contro la doppia imposizione. In questo modo amplia l’accesso ai mercati esteri.

Le rappresentanze svizzere all’estero partecipano alla negoziazione e all’attuazione di questi accordi. Nel quadro della promozione delle esportazioni e della protezione consolare, possono anche offrire consulenza e supporto a singole imprese svizzere.

Accordi di libero scambio (ALS)

Un accordo di libero scambio (ALS) mira sostanzialmente a facilitare gli scambi commerciali riducendo o eliminando gli ostacoli tecnici al commercio tra due o più Paesi. Un elemento centrale di un tale accordo è l’eliminazione possibilmente completa dei dazi doganali. Molti accordi di libero scambio disciplinano anche servizi, investimenti nonché gli appalti pubblici e contengono disposizioni riguardanti la sostenibilità.

Presso la SECO è possibile consultare in qualsiasi momento l’elenco dei Paesi con cui la Svizzera ha sottoscritto un accordo di libero scambio.

Elenco degli accordi di libero scambio

Accordi di protezione degli investimenti (API)

Gli accordi di protezione degli investimenti promuovono gli investimenti garantendo una certa protezione contro i rischi di natura non commerciale. Tra questi rischi vi sono le discriminazioni di uno Stato nei confronti degli investitori stranieri, le espropriazioni illegittime o gli ostacoli ingiustificati alle transazioni e al movimento di capitali. 

Finora, la Svizzera ha sottoscritto più di 120 accordi di protezione degli investimenti con Paesi africani, latinoamericani, asiatici ed europei. La SECO tiene un elenco degli attuali accordi di protezione degli investimenti.

Elenco degli accordi di protezione degli investimenti

Convenzioni per evitare la doppia imposizione (CDI)

Le convenzioni per evitare ladoppia imposizione (CDI) permettono di eliminare le doppie imposizioni delle persone fisiche e giuridiche attribuendo agli Stati partner il diritto di imposizione per le singole tipologie di reddito e di patrimonio. Sono dunque un elemento importante nella promozione dello scambio economico internazionale.

La Svizzera ha concluso CDI con oltre 100 Stati e si adopera per estendere ulteriormente questa rete. L’Amministrazione federale delle contribuzioni tiene una banca dati con informazioni fiscali relative allo Stato.

Diritto fiscale internazionale per paese

Promozione delle esportazioni

La Svizzera sostiene le imprese svizzere nello sviluppo delle loro attività commerciali internazionali, da un lato tramite l’associazione di promozione delle esportazioni Switzerland Global Enterprise (S-GE) incaricata dalla Confederazione e, dall’altro lato, tramite le sue rappresentanze all’estero.

L’offerta di servizi di S-GE è orientata alle piccole e medie imprese (PMI), che come primo punto di contatto per tutte le domande amministrative legate all’esportazione hanno a disposizione il team di ExportHelp, ma possono anche rivolgersi direttamente a un cosulente S-GE.

In alcuni Paesi prioritari selezionati, il DFAE gestisce insieme a S-GE una rete di «Swiss Business Hub», che sono integrati nelle ambasciate o nei consolati generali svizzeri e offrono una vasta gamma di servizi come, ad esempio, approfondite analisi di mercato, la ricerca di partner di distribuzione adatti nel mercato di riferimento o supporto per l’omologazione di prodotti.

S-GE – Filiali nel mondo

Anche nei Paesi in cui non c’è uno Swiss Business Hub le ambasciate e i consolati generali svizzeri offrono un’assistenza di base. Questa offerta comprende informazioni, consulenze, organizzazione di contatti, supporto per eventi o viaggi di delegazioni nonché protezione consolare. Maggiori informazioni concernenti i servizi nell’ambito dell’assistenza di base sono disponibili nella scheda «Servizi - Promozione degli scambi commerciali per le imprese».

Promozione della piazza economica svizzera

Switzerland Global Enterprise (S-GE) informa, su mandato della Confederazione e dei Cantoni, i potenziali investitori stranieri sui particolari punti di forza e sulle condizioni quadro della piazza economica sfvizzera.

Gli Swiss Business Hub sono il primo punto di contatto per gli investitori stranieri. Vengono contattate in modo mirato le aziende promettenti che operano in settori come la robotica, l’intelligenza artificiale, i sistemi di produzione avanzati, la salute personalizzata e la blockchain.

Nei Paesi senza uno Swiss Business Hub gli investitori stranieri possono rivolgersi direttamente a S-GE in Svizzera.

S-GE – Destinazione Svizzera

Team Switzerland

Le ambasciate si considerano parte di un «Team Switzerland» e promuovono sul posto l’interconnessione e la proficua interazione tra tutti i partner che lavorano insieme per gli interessi dell’economia svizzera. Tra questi figurano, per esempio, le organizzazioni indicate qui di seguito.

Switzerland Global Enterprise S-GE

S-GE è l’agenzia di promozione delle esportazioni e opera su incarico della Confederazione. Ha sede a Zurigo e uffici a Losanna e Lugano. S-GE è anche il punto di contatto per le PMI svizzere che desiderano usufruire dei servizi offerti dagli Swiss Business Hub.

Switzerland Global Enterprise (S-GE)

Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni (SERV)

La SERV copre i rischi politici e il rischio di svalutazione crediti in caso di esportazione di beni e servizi. Questo garantisce che le esportazioni siano pagate e consente alle imprese di ottenere crediti a condizioni vantaggiose.

Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni (SERV)

Camere di commercio svizzere

In molti Paesi, le camere di commercio svizzere mettono in contatto le imprese e le persone che svolgono attività commerciali o possiedono una filiale sul posto, rappresentando anche i loro interessi. Alcune camere di commercio offrono inoltre servizi di informazione e consulenza.

Presenza Svizzera (PRS)

Presenza Svizzera è responsabile dell’immagine della Svizzera all’estero e attua la strategia di comunicazione internazionale del Consiglio federale. Organizza la partecipazione della Svizzera a grandi eventi selezionati e realizza progetti di comunicazione mirati insieme alle rappresentanze svizzere.

Presenza Svizzera (PRS)

Svizzera Turismo (ST)

ST promuove, su mandato della Confederazione, la domanda turistica interna ed esterna per la Svizzera come meta di vacanze, viaggi e congressi.

Svizzera Turismo (ST) (de, fr)

Swissnex

Swissnex collega la Svizzera con altri Paesi nel settore dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione (ERI). Promuove lo scambio di conoscenze, idee e talenti a livello globale e rafforza così la reputazione della Svizzera come centro di eccellenza nel campo della ricerca e dell’innovazione.

Swissnex

Innosuisse

Innosuisse è l’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione. Il suo compito è favorire l’innovazione fondata sulla scienza nell’interesse dell’economia e della società svizzere attraverso vari programmi rivolti alle startup e alle PMI che si trovano in una fase di sviluppo iniziale o intermedia. Gli strumenti principali di Innosuisse sono i progetti d’innovazione in collaborazione con partner di ricerca e il coaching per le startup.

Innosuisse

Ultima modifica 26.01.2022

Contatto

DFAE/DPS, Sezione Economia

Bundesgasse 28
3003 Berna

Telefono

+41 (0)58 461 19 73