Focus nuovo coronavirus (COVID-19)

Dalla Cina ed altri paesi vengono annunciati sempre più casi del nuovo coronavirus (COVID-19).

Il 30 gennaio 2020, l’organizzazione mondiale della sanità OMS ha dichiarato un’emergenza sanitaria di portata internazionale in relazione al nuovo coronavirus (COVID-19).

Le autorità sanitarie nazionali e internazionali seguono l’evolversi della situazione, informano la popolazione e raccomandano all’occorrenza misure precauzionali.

Si raccomanda di osservare le informazioni e i consigli dell’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP e dell’organizzazione mondiale della sanità OMS.
UFSP

OMS (inglese)

L'OMS fornisce informazioni sui paesi colpiti dal virus nei suoi rapporti di situazione.
WHO situation reports (inglese)

Numerosi Paesi hanno introdotto misure nei punti d’entrata sul loro territorio, ad esempio il controllo della temperatura, esami medici, chiusura delle frontiere o la quarantena o il divieto d’ingresso per le persone provenienti da un Paese colpito.

Per limitare la diffusione del nuovo coronavirus è possibile che i paesi colpiti decretino dei provvedimenti, all’interno del paese per esempio:

  • restrizioni di viaggio
  • isolamento di alcuni luoghi colpiti dal virus

Si raccomanda di informarsi prima del viaggio presso l’Ambasciata o il Consolato del paese di destinazione e degli eventuali paesi di transito in merito ai provvedimenti attuali. Sul posto, seguire le istruzioni delle autorità locali.
Ambasciate o Consolati stranieri in Svizzera

È possibile che le compagnie aeree interrompano i voli a destinazione dei paesi più colpiti dall’epidemia. Per informazioni sui collegamenti di viaggio, rivolgersi alle compagnie ferroviarie, alle compagnie aeree e alle agenzie di viaggio.

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.