Relazioni bilaterali Svizzera–Gabon

Le relazioni tra la Svizzera e la Repubblica gabonese sono buone ma poco intense. L’accordo di cooperazione nell’ambito dell’industria del legno, stipulato tra il centro di formazione di Bienne e lo Stato gabonese, e l’ospedale fondato dal medico Albert Schweitzer hanno segnato la storia delle relazioni bilaterali tra i due Paesi.

Priorità delle relazioni diplomatiche

Gli interessi svizzeri nella Repubblica gabonese sono rappresentati dall’ambasciata di Svizzera a Kinshasa (Repubblica democratica del Congo).

Trattati bilaterali

Cooperazione economica

Le relazioni economiche e commerciali tra i due Paesi sono molto modeste. I beni gabonesi importati in Svizzera sono principalmente prodotti dell’agricoltura e della silvicoltura, mentre a fare la parte del leone nelle esportazioni svizzere sono le macchine industriali, gli apparecchi elettrici ed elettronici e gli strumenti di precisione, prima ancora delle auto usate.

Sostegno commerciale (Switzerland Global Enterprise)

Cooperazione nel settore dell’istruzione

La Commissione federale delle borse per studenti stranieri (CFBS) offre a studenti stranieri borse di studio universitarie nel quadro di programmi di studio basati sulla reciprocità. La Repubblica gabonese fa parte del pool dell’Africa centrale e meridionale insieme a una decina di altri Paesi africani.

La scuola universitaria professionale di architettura, legno e costruzione di Bienne e lo Stato gabonese hanno sottoscritto un accordo per la formazione di carpentieri e tecnici del legno.

Borse di studio universitarie della Confederazione Svizzera

Le svizzere e gli svizzeri in Gabon

Alla fine del 2015 in Gabon vivevano 43 cittadini svizzeri.

Storia delle relazioni bilaterali

Agli inizi del XX secolo molti svizzeri emigrano in Gabon per lavorare nell’industria del legno, nel commercio oppure nell’ospedale del «medico della foresta vergine» Albert Schweitzer a Lambarene. La Svizzera riconosce l’indipendenza dell’ex colonia francese nel 1960. Un anno più tardi il Gabon diventa una repubblica presidenziale. Sino agli inizi degli anni 1970, gli scambi commerciali tra la Svizzera e il Gabon sottostanno agli accordi franco-svizzeri del 1955 e 1967. Nel 1972 i due Paesi concludono un accordo bilaterale in materia di commercio, protezione degli investimenti e cooperazione tecnica e scientifica.

Iscrizione nel Dizionario storico della Svizzera