Validi il:
Diffusi il: 27.07.2022

Questi consigli di viaggio sono stati controllati e pubblicati con alcune modifiche redazionali.


Consigli di viaggio – Giappone

I consigli di viaggio poggiano su un'analisi della situazione attuale effettuata dal DFAE. Sono permanentemente controllati e se necessario aggiornati.

Si prega inoltre di leggere anche le raccomandazioni generali per tutti i viaggi come pure la rubrica focus, parte integrante dei presenti Consigli di viaggio.

Informazioni in evidenza: coronavirus (COVID-19)

In tutte le regioni del mondo c’è un rischio di infezione da coronavirus.

Per limitare la diffusione del coronavirus (Covid-19), i Paesi possono imporre restrizioni d’entrata e d’uscita nonché misure all'interno del Paese. Queste direttive possono cambiare con breve preavviso. I viaggi all’estero richiedono quindi una preparazione accurata e molta flessibilità.

Prestare attenzione alle informazioni e raccomandazioni nel focus «Coronavirus (COVID-19)» e dell’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP.
Focus Coronavirus (COVID-19)
UFSP: Coronavirus

Attualità

Coronavirus (COVID-19)

Prestare attenzione alle informazioni e raccomandazioni nel focus «Coronavirus (COVID-19)» e dell’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP.
Focus Coronavirus (COVID-19)

UFSP: Coronavirus

Per limitare la diffusione del coronavirus (COVID-19), numerosi Paesi impongono restrizioni d'entrata e d'uscita nonché limitazioni di viaggio all'interno del Paese. Le norme cambiano continuamente.

Per conoscere le direttive attualmente in vigore in Giappone, si prega di prestare attenzione alle informazioni fornite dalle autorità giapponesi competenti e di contattare l'Ambasciata del Giappone a Berna per qualsiasi domanda.
Immigration Services Agency of Japan: Information related to COVID-19

Ministry of Health, Labour and Welfare: Novel Coronavirus (COVID-19)

Ministry of Foreign Affairs of Japan: Border enforcement measures

Ambasciata del Giappone

Informazioni sui collegamenti di trasporto possono essere ottenute presso le aziende responsabili e le agenzie di viaggio.

Prestare anche attenzione alle informazioni e alle raccomandazioni che seguono.

Valutazione sommaria

La situazione sociopolitica è stabile.

Non si può escludere il rischio di attentati terroristici neanche in Giappone. La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Pericoli locali specifici

Per quanto riguarda la descrizione delle zone a rischio, le indicazioni fornite sono approssimative; i pericoli non possono essere circoscritti esattamente a una precisa regione.

Nord-Est del Paese: nel 2011, nella prefettura di Fukushima, si è verificato un incidente nucleare dopo un forte terremoto e lo tsunami che ne è seguito. Le autorità giapponesi definiscono le seguenti aree come zone di evacuazione / vietate:

  • parti dei Comuni di Futaba, Namie, Okuma, Katsurao, Iitate, Tomioka e Minami-Soma.

Prestare attenzione alle informazioni e istruzioni delle autorità giapponesi. L’International Atomic Energy Agency IAEA fornisce informazioni sull’incidente e sulle sue conseguenze.
Ministry of Economy, Trade and Industry
(carta: Evacuation Areas)
Nuclear Regulation Authority, Ministry of the Environment

IAEA

Criminalità

Il tasso di criminalità è basso. Si consiglia tuttavia di osservare le usuali misure precauzionali contro borseggi e scippi.
In alcuni locali notturni di Tokyo, soprattutto nei quartieri di Roppongi e Shinjuku, accade sempre più spesso che le bibite siano drogate al fine di derubare o assalire la vittima.

Trasporti e infrastrutture

Il Giappone dispone di una vasta rete di collegamenti ferroviari e stradali. A chi non conosce la lingua giapponese si consiglia di utilizzare i mezzi pubblici per i viaggi all’interno del Paese.

Si guida sulla sinistra. Osservare le informazioni della
Japanese Automobile Federation (JAF)

Non tutti i cellulari svizzeri funzionano in Giappone. Informazioni supplementari sono fornite dalle aziende di telefonia mobile. All’aeroporto è possibile noleggiare apparecchi utilizzabili nel Paese.

Disposizioni giuridiche specifiche

L’alcool al volante è vietato (0 per mille!).

Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti sono punite con diversi anni di detenzione già a partire da una quantità minima di qualsiasi tipo di droga.

Le condizioni di detenzione sono dure: disciplina severa, isolamento culturale, contatti con l’esterno fortemente regolamentati (anche quello epistolare). Per determinati reati può essere comminata la pena di morte, ad esempio per omicidio, incendio doloso, rapina o violenza carnale con esito letale.

Il porto di certi tipi di spade, forbici e coltelli (compresi i coltelli tascabili, per esempio) è soggetto a rigidi regolamenti in Giappone e in alcuni casi è punibile per legge. Prima di recarsi in Giappone si consiglia di rivolgersi all’Ambasciata giapponese a Berna per informarsi sui requisiti previsti in materia.

Particolarità culturali

Nella vita quotidiana vi sono molte regole tradizionali di comportamento. Informarsi nelle guide turistiche o presso la propria agenzia di viaggi e adattare il proprio comportamento ai costumi locali.

Pericoli naturali

Terremoti ed eruzioni vulcaniche possono avvenire in ogni momento. Oltre a devastazioni, i terremoti e le eruzioni vulcaniche possono causare anche tsunami. Gli tsunami provocati da eruzioni vulcaniche o terremoti nella regione del Pacifico possono raggiungere anche il Giappone.
Si raccomanda di informarsi negli alberghi in merito alle disposizioni in caso di terremoto (uscite di sicurezza, punto di ritrovo ecc.). Il volantino Earthquake Preparedness dell’Ambasciata di Svizzera a Tokyo contiene ulteriori indicazioni in merito.
Earthquake Preparedness

Da giugno a novembre il Paese è sovente colpito da tifoni e forti piogge che possono causare allagamenti, frane e danni alle infrastrutture. Anche la circolazione può subire disagi temporanei.

Prestare inoltre attenzione agli avvisi e alle istruzioni delle autorità locali, ad esempio sbarramenti attorno a vulcani attivi, ordini di evacuazione.
Japan Meteorological Agency: warnings and advisories

Japan Meteorological Agency: Tsunami warnings and advisories

Se durante il soggiorno si verificano catastrofi naturali, si raccomanda di seguire le direttive delle autorità e di mettersi al più presto in contatto con i propri famigliari. Qualora il collegamento telefonico con l’estero fosse interrotto, si raccomanda di chiedere alle autorità giapponesi del punto di ritrovo d’emergenza di comunicare la vostra presenza all’Ambasciata di Svizzera a Tokyo.

Assistenza medica

L’assistenza medica è garantita. Gli ospedali richiedono talvolta una garanzia finanziaria prima di iniziare una cura (prova della sottoscrizione di un’assicurazione sanitaria, carta di credito o pagamento anticipato). Le persone con un fattore rhesus negativo possono aver problemi ad ottenere una trasfusione.

In Giappone non sono reperibili tutti i farmaci europei. Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute. Il personale medico e i centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.
Per ulteriori informazioni in merito agli aspetti sanitari rivolgersi a:
Japanese Ministry of Health, Labour and Welfare

Guide for when you are feeling ill

Indirizzi utili

Numero di emergenza della polizia: 110 (giapponese)
Numero di emergenza dell'ambulanza: 119 (giapponese)
Prescrizioni doganali: Japan Customs

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Ambasciata di Svizzera a Tokyo
Helpline DFAE

Rappresentanze estere in Svizzera: per ottenere informazioni in merito all'entrata nel Paese (documenti autorizzati, visti, ecc.) occorre rivolgersi all'ambasciata o al consolato competente. Quest'ultimi danno inoltre ragguagli sulle prescrizioni doganali per l'importazione o l'esportazione di animali o di merci: apparecchi elettronici, souvenir, medicamenti, ecc.
Rappresentanze estere in Svizzera

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.