Consigli di viaggio – Libano

Validi il:

  |  

Diffusi il: 25.06.2024

I consigli di viaggio poggiano su un'analisi della situazione attuale effettuata dal DFAE. Sono permanentemente controllati e se necessario aggiornati. Si prega inoltre di leggere anche le Raccomandazioni generali per tutti i viaggi e la rubrica Focus, qui sotto, che sono parte integrante dei presenti Consigli di viaggio.

Ora si sconsiglia in generale di recarsi in Libano. Il rischio di inasprimento è ulteriormente aumentato. Un significativo deterioramento della situazione di sicurezza è possibile in qualsiasi momento in tutto il Paese.

Valutazione sommaria

Si sconsigliano i viaggi a destinazione del Libano.

A causa del conflitto in Medio Oriente, la situazione è molto instabile dal 7 ottobre 2023. Questo conflitto ha un impatto grande sul Libano. Scontri a fuoco al confine meridionale del Libano tra Israele e Hezbollah e altri gruppi armati hanno luogo quotidianamente. Da mesi vengono effettuati attacchi aerei mirati su ampie zone del Libano. Comandanti e quadri di Hezbollah e Hamas sono stati uccisi in aree interne del Paese. Il rischio di inasprimento è ulteriormente aumentato.
L’evoluzione della situazione è incerta e un significativo deterioramento della situazione di sicurezza è possibile in qualsiasi momento in tutto il Paese. Attacchi aerei mirati possono provocare vittime anche tra persone non direttamente coinvolte.

Si registrano delle carenze nella fornitura di farmaci, energia elettrica, acqua e altri beni. Ci sono interruzioni delle comunicazioni telefoniche e di Internet.

Non si può escludere che temporaneamente non sia più possibile effettuare prelievi di denaro contante.

I voli da e per il Libano possono essere ridotti o cancellati con breve preavviso. 

Per le persone di cittadinanza svizzera che si trovano nel Libano:
Se si desidera lasciare il Paese, approfittare dei mezzi di trasporto commerciali disponibili. Per ulteriori informazioni rivolgersi alle compagnie aeree.

La decisione di lasciare il Paese è presa volontariamente, a rischio e spese della persona che lascia il Paese.

Rimanere in contatto con i propri familiari e l’Ambasciata di Svizzera a Beirut e informarli della vostra partenza.

L'Ambasciata svizzera a Beirut è aperta e continua a fornire i suoi servizi abituali.

Le persone di cittadinanza svizzera, che decidono di restare nel Paese o di viaggiare nel Libano nonostante la raccomandazione del DFAE, devono tuttavia essere consapevoli che, nel caso di un peggioramento della situazione di sicurezza, la Svizzera potrà fornire solo servizi limitati o addirittura nulli, e avrà anche limitate possibilità di prestare soccorso in caso d'emergenza.

Tenersi aggiornati sull'evoluzione della situazione. Evitare manifestazioni e assembramenti di qualsiasi tipo e attenersi alle disposizioni delle autorità locali. Limitare i viaggi all’interno del Paese ad un minimo indispensabile e chiarire precedentemente lo stato della sicurezza.

Le persone di cittadinanza svizzera che hanno bisogno di assistenza possono rivolgersi all'Ambasciata di Svizzera a Beirut o alla Helpline del DFAE. Si prega di informare uno di questi uffici quando si lascia il Paese.
Ambasciata di Svizzera in Libano
Helpline DFAE 

Indirizzi utili

Numero di emergenza della polizia: 112
Numero di emergenza dell'ambulanza: 125 (protezione civile) o 140 (Croce Rossa)
Prescrizioni doganali del Libano: Customs Administration: Travelers Guide

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Ambasciata di Svizzera in Libano
Helpline DFAE

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.

Ultima modifica 25.06.2024

Contatto

+41 800 24-7-365 / +41 58 465 33 33

365 giorni all'anno - 24 ore su 24

La Helpline DFAE funge da interlocutore per rispondere alle domande riguardanti i servizi consolari.

Fax +41 58 462 78 66

helpline@eda.admin.ch

vCard Helpline DFAE (VCF, 5.5 kB)

Twitter

Chiamata gratuita dall’estero con Skype

Se l’applicazione Skype non è installata sul computer o sullo smartphone apparirà un messaggio di errore. In tal caso installare l’applicazione cliccando sul link seguente: 
Download Skype

Skype: helpline-eda

Inizio pagina