Relazioni bilaterali Svizzera–Mauritania

La Svizzera ha riconosciuto la Mauritania nel 1960 e allacciato relazioni diplomatiche con il nuovo Stato l’anno successivo. Nel 1976 i due Paesi hanno concluso un accordo riguardante il commercio, la protezione degli investimenti e la cooperazione economica e tecnica. Ciò nonostante gli scambi economici sono rimasti contenuti.

La Mauritania non figura tra i Paesi prioritari per l’aiuto svizzero allo sviluppo, ciò nonostante la DSC sostiene alcune organizzazioni non governative come «Terre des homes» attive sul territorio nel settore della sanità e della formazione come pure nel miglioramento delle condizioni di abitazione della popolazione. Nel 1970 e 1980 la Svizzera ha fornito aiuti alimentari alla popolazione colpita dalla siccità.

Trattati bilaterali