Inizio pagina

Comunità degli Svizzeri all’estero

Anche se residenti all’estero, le cittadine e i cittadini svizzeri hanno la possibilità di esercitare il proprio diritto di voto e di eleggibilità. Possono partecipare in maniera attiva e passiva alle iniziative popolari federali, alle votazioni e alle elezioni del Consiglio nazionale (le elezioni del Consiglio degli Stati sono regolamentate a livello cantonale). A tal fine devono risiedere stabilmente all’estero ed essersi annunciati come aventi diritto di voto presso l’ambasciata o il consolato svizzero competente.

Chi, seguendo questo iter, chiede l’iscrizione nel catalogo elettorale dell’ultimo Comune di domicilio riceve in seguito per posta il materiale di voto ufficiale per le elezioni e le votazioni insieme alle spiegazioni del Consiglio federale. Sulla «Schweizer Revue» vengono regolarmente pubblicate notizie inerenti alle votazioni federali in programma.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web di ch.ch e del DFAE.

Protezione consolare

Secondo la legge del 26 settembre 2014 sugli Svizzeri all’estero (LSEst, RS 195.1) le rappresentanze diplomatiche e consolari possono venire in aiuto delle cittadine e dei cittadini svizzeri qualora non siano in grado o non possano essere ragionevolmente tenuti ad assumere la tutela dei propri interessi, in maniera autonoma o con l’aiuto di terzi. Nell’ambito della loro responsabilità individuale, le persone in difficoltà devono innanzitutto ricorrere, per quanto possibile in modo autonomo, alle forme di assistenza disponibili sul posto (p. es. polizia, pronto intervento sanitario, strutture mediche, istituti di credito o assicurazioni). La protezione consolare e l’assistenza del DFAE entrano in gioco soltanto quando le persone interessate hanno fatto tutto il possibile a livello organizzativo e finanziario per superare le difficoltà da sole. Non sussiste alcun diritto alle prestazioni di aiuto.

Associazioni svizzere

Oltre 650 associazioni e istituzioni svizzere in tutto il mondo sono riconosciute dal Consiglio degli Svizzeri all’estero (CSA) dell’OSE. Le associazioni e le istituzioni svizzere possono avere scopi diversi. Ci sono organizzazioni umanitarie, club tradizionali svizzeri, gruppi sportivi e molto altro ancora. L’OSE mette a disposizione sul proprio sito web un elenco di tutte le associazioni svizzere all’estero, informazioni sulla possibilità di fondare una nuova associazione e i documenti per ottenere il suo riconoscimento ufficiale.

Tutte le informazioni importanti sul tema delle associazioni svizzere si trovano sul sito dell’OSE. 

Organizzazione degli Svizzeri all’estero (OSE)

L’Organizzazione degli Svizzeri all’estero (OSE) rappresenta in Svizzera, dal 1916, gli interessi delle Svizzere e degli Svizzeri che vivono in altri Paesi ed è riconosciuta dalle autorità come portavoce di tutta la comunità svizzera all’estero. L’OSE è composta dal Consiglio degli Svizzeri all’estero, noto anche come «Parlamento della Quinta svizzera» e dal Segretariato degli Svizzeri all’estero, che fornisce un’ampia gamma di servizi alle concittadine e ai concittadini che risiedono all’estero. 

Contatto

Innovazione e partenariati

Direzione consolare DC
Effingerstrasse 27
3003 Bern

Telefono

Helpline +41 800 24-7-365 / +41 58 465 33 33